Archivi del mese: luglio 2008

Vivi, vegeti…

..e soddisfatti dei Mix!

Finora abbiamo concluso definitivamente 4 mix:
Vendetta, presagio, partenza, mare.
Quattro sfide che ci vedevano impegnati rispettivamente in una canzone rock, una parentesi d’atmosfera onirica, un prog rock con inserti di piano e un lento a 3 faccie (e almeno 3 mix differenti).

Sfide, nel nostro piccolo, assolutamente vinte. Certo, abbiamo faticato abbastanza, soprattutto perché stiamo scoprendo che il mondo della fonia è semplicemente impossibile da gestire veramente bene se non si studia, se non ci si applica su altri mix, se non si prova, se non si sbaglia.
Oramai è da mesi che siamo sopra queste canzoni e ora abbiamo deciso di dire basta ai progressi. Queste sono e qui ci fermiamo. Eh si, perchè siamo consapevoli che fra un anno le nostre competenze saranno migliorate, potremmo sfruttare meglio certi passaggi, certi suoni, certe idee di mix che ora sono solo abbozzate in testa, ma non escono.
E poi certo: i plug-in sono tanti, alcuni free davvero splendidi, ma per certi risultati servirebbe lo studio di CLA. E anturalmente anche lui dietro al banco…

Resta comunque una splendida esperienza che tanto ci sta donando, sia alla nostra musica, sia soprattutto a noi. Che sia il futuro della musica non lo sappiamo dire, ma è certo che è un’esperienza che consigliamo a tutti i gruppi, anche solo per scontrarsi con i veri problemi che creano arrangiamenti di basso profilo, idee che insieme non si sposano (inutile allora tentare un mix decente), obiettivi contrastanti in certi passaggi (chi comanda su cosa? Questione di mix, si, ma soprattutto di pensiero di gruppo!).

Cose che fanno la differenza fra un demo di un gruppo e un album ben finito.
Anzi, oseremmo dire un album semplicemente ben prodotto.


  • We’re talking about…

  • Articoli Recenti

  • Archivi

  • Meta