Archivi del mese: maggio 2007

Tiriamo le prime somme

Stiamo affrontando ora il nodo (scorsoio?!) del mixing.
Cioè, non abbiamo cominciato a mixare, ma stiamo cominciando a ragione sugli arrangiamenti finali in base anche al futuro mixing.
Quindi stiamo limando frequenze, volumi, pan e robette simili per comprendere come far rendere al meglio l’immagine sonora e quindi comprendere dove questa è carente o dove questa è overquota. Oppure dove questa è completamente sballata a causa del sovrapporsi di medesime frequenze.

Una faccenda tanto delicata quanto importantissima.

Ma per fare le cose per bene serviranno le tracce vocali registrate come si deve.
A questo punto Mauro dovrà darci dentro e sabato si comincieranno le vocal session per le lead!

See you soon!


E’ ora di pensarci

Oramai la pre-produzione è finita. Gli arrangiamenti finali si stanno portando avanti: rampone è completamente finito e oramai anche tempesta sta ricevendo gli ultimi ritocchi.

E’ ora di pensare al layout o meglio alla cornice che fornirà "l’ambientazione" migliore per la fruizione della musica e del messaggio dell’album.
Ci sono parecchie idee, fra cui quella molto bella, ma anche già ulitizzata, del diario.
Anche sui titoli finali siamo combattuti.
Naturamente non si possono mantenere gli attuali, ma se ne dovrà comunque tenere conto….

Mumble, mumble


Di tutto un pò…

Terminata la pre-produzione di tutte le canzoni, tranne dell’ultima morte, ora sono cominciate le sessioni di riascolto e di integrazione (o modifica) delle parti che strutturano le canzoni.

Mauro sta ultimando di far rendere al meglio il delirio ahabiano, in modo da renderlo più evocativo possibile.

Novità d’arrangiamento anche nella tempesta, dove i due soli di Michele che contornano la breve pagina compositiva "a programma" vengono riempiti, rispettivamente da una variazione del riff portante (il primo) e da un piccolo contrappunto a quattro voci (il secondo). Ora rende nettamente di più.

Per la morte stiamo scrivendo la partitura del basso. Si procede lentamente, ma la song si sta formando e promette bene!

Michele ha invece cominciato ad arrangiare definitivamente rampone. Aggiunto un solo e arpeggio sul ritornello più una piccola parte di sedicesimi a sostegno della parte finale, dove la resa "teatrale" della canzone dovrà essere massima. Manca ancora un solo che verrà scritto e registrato a breve.

A presto!


  • We’re talking about…

  • Articoli Recenti

  • Archivi

  • Meta